26
Mon, Oct

5 persone in quarantena trovate lontane da casa. Continuano i controlli della Polizia locale Giudicarie

Tione
Typography

Continuano i controlli da parte della Polizia Locale delle Giudicarie relativi alle restrizioni sul movimento e sul traffico, imposti dalla Legge per contenere il rischio di contagio da Coronavirus.

L’attenzione recentemente si è focalizzata anche sulla verifica della permanenza domiciliare di soggetti sottoposti a regime di quarantena.

Nell’ultima settimana ben 5 persone sottoposte alla misura dell’isolamento fiduciario, per aver avuto contatti stretti con casi confermati della malattia, sono stati trovati lontani da casa dalla Polizia Locale (3 nella zona della Busa di Tione e 2 in Giudicarie Esteriori).

A questi soggetti saranno applicate le sanzioni previste dalle normative per il contenimento della pandemia che, oltre alla sanzione pecuniaria fino a 3000 Euro, possono prevedere anche la segnalazione all’Autorità Giudiziaria per l’avvio del procedimento penale.

Alle persone in quarantena viene chiesto ovviamente uno sforzo di responsabilità maggiore nel rispetto dell’intera collettività, e perciò il controllo sul osservanza dell’isolamento proseguirà con il massimo impegno anche nelle prossime settimane.