10
Fri, Jul

Cambio della guardia alla direzione della sede di Tione della Scuola delle Professioni per il Terziario: lascia Claudio Nicolussi, arriva Paolo Zanlucchi

Tione
Typography

Cambio della guardia alla direzione della sede di Tione della Scuola delle Professioni per il Terziario. Dal primo luglio sarà Paolo Zanlucchi il nuovo direttore subentrando così a Claudio Nicolussi che andrà a dirigere la sede di Arco. L'annuncio è stato dato ufficialmente nel corso di un incontro dal direttore generale della Scuola delle Professioni per il Terziario, Maurizio Cadonna. Le nuove collocazioni dei direttori sono frutto di una riorganizzazione interna della scuola che in questi ultimi anni sta vivendo un momento di forte espansione.

Claudio Nicolussi ha guidato la sede di Tione negli ultimi 12 anni dandole una spinta innovativa molto importante soprattutto per quanto riguarda i rapporti con il territorio, le nuove tecnologie, le lingue straniere. Il direttore Cadonna ha elogiato pubblicamente Nicolussi per l'impegno profuso e per la dedizione con cui ha svolto il suo mandato. Claudio Nicolussi dal primo luglio guiderà la sede di Arco della Scuola delle Professioni per il Terziario.

Proviene da Trento invece Paolo Zanlucchi, che in passato è stato anche vicepreside dell'Istituto Arcivescovile di Trento. "Innanzitutto saluto il mio predecessore – ha affermato il neo direttore di Tione – e saluto i docenti. Mi piace iniziare questa avventura salutando quelli che saranno i miei collaboratori insieme a tutto il personale della scuola. Per me al centro di tutto ci stanno gli studenti e quindi il mio primo pensiero va a loro. Avrò con i ragazzi un rapporto molto franco facendo capire loro che stanno frequentando una scuola che ha una sua lunga storia qui nel territorio e che ha ancora grandi margini di sviluppo. Sono convinto che sia dal punto di vista commerciale che dal punto di vista amministrativo ci sono grandi spazi per poter inserire i nostri ragazzi in maniera puntuale e precisa nel mondo del lavoro."

Nel corso dell'incontro è stata annunciata anche un'altra importante novità che interesserà la sede di Tione dal prossimo anno formativo. In autunno saranno avviati, con modalità anche di didattica a distanza, dei corsi serali rivolti agli adulti che per vari motivi sono stati espulsi espulsi dal mondo del lavoro e che desiderano riqualificarsi. Un segnale che dimostra quanto i vertici della scuola siano convinti delle potenzialità di questo territorio.