Intervento di arredo urbano a Bolciana. Obiettivo: creare nuovi luoghi d'incontro per la comunità

Tre Ville
Typography

 

TRE VILLE. E' con orgoglio che il Comune di Tre Ville parla dell'intervento di arredo urbano del centro storico di Bolciana a Ragoli. Il progetto è oggetto di interesse anche della prestigiosa rivista di archiettura e design Domus (qui per articolo completo).



Franzosomarinelli Architetti, studio di Mirko Franzoso e Mauro Marinelli, ha completato infatti due progetti di rigenerazione degli spazi pubblici in due diverse località in provincia di Trento. Si tratta degli abitati di Borgo d’Anaunia e di Bolciana, a Tre Ville. Piazze, sedute e fontane realizzate partendo dalle conformazioni del territorio e in dialogo costante con il paesaggio. Tra gli obiettivi principali quello di offrire alla comunità nuovi spazi di incontro e socializzazione.


Foto Franzosomarinelli (vedi la Gallery)

 

 

Nel caso di Bolciana la rivalorizzazione è partita dall’analisi dell’abitato storico, composto da una via principale sulla quale si apre una sequenza di “stanze all’aperto”: luoghi pubblici di cui sono stati ridefiniti i bordi e le soglie.

 

Sul suolo ripido del territorio sono stati realizzati cinque nuovi elementi, manufatti in calcestruzzo bianco bocciardato – una fontana, una scala, una seduta, un parcheggio, un portico coperto – che dialogano con le matericità e le geometrie preesistenti. Il forte rapporto con il contesto è visibile nelle diverse aree, completate da parapetti in metallo e una pavimentazione in porfido.