14
Mon, Oct

A Tione di Trento, Aiuto, qui va tutto a rotoli! Portato in scena dal Gruppo Noi dell’oratorio la performance teatrale per i nonni giudicariesi

Giudicarie
Typography

Dopo i successi ottenuti nelle ultime settimane, il “Gruppo NOI” dell’Oratorio di Tione, ha riproposto ad un pubblico molto particolare la ‘performance’ teatrale, si è trattato di una esibizione tutta rivolta gli anziani ospiti delle APSP.

Sabato scorso infatti, – 16 marzo - alle 15.30 al Teatro “Casa Mondrone” di Preore (gentilmente messo a disposizione dall’amministrazione comunale di TreVille), gli ospiti della RSAo di Tione, insieme agli amici delle APSP Casa di Riposo San Vigilio di Spiazzo, Villa San Lorenzo di Storo, Giudicarie Esteriori di Santa Croce e Padre Odone Nicolini di Pieve di Bono, hanno potuto assistere alla commedia dal titolo “Aiuto! Qui va tutto a rotoli” dei ragazzi del “Gruppo Noi” dell’Oratorio di Tione.

Promotrice di questo appuntamento è la RSAo (Residenza Sanitaria Assistenziale Ospedaliera) di Tione che, grazie alla “piccola” Giorgia, una delle grandi attrici di questa commedia, ha saputo dell’esistenza di questa giovane realtà teatrale e ha potuto accordarsi con gli organizzatori per individuare una data in cui poter unire giovani e meno giovani: i ragazzi dell’oratorio e gli ospiti dell’RSAo. Considerando l’impegno dei ragazzi che stanno esercitando dall’autunno scorso per la riuscita dello spettacolo, considerando che questi momenti sono davvero piacevoli per i nonni, un toccasana per lo spirito, l’RSAo di Tione ha  pensato di invitare  tutte le strutture del territorio e tutte le strutture del Gruppo SPES, cooperativa che gestisce 7 strutture trentine, fra cui la RSAo di Tione.

Un momento di svago, di divertimento, di spensieratezza per tutti, un momento di incontro intergenerazionale e un momento per ricevere: sorrisi, risate, tempo. Il tempo che i ragazzi hanno impiegato nella preparazione di questo spettacolo (bellissimo, leggero pur toccando temi molto importanti, divertente e di alto livello qualitativo nell’esibizione). Il tempo che i ragazzi e le famiglie hanno speso per mettere in scena la commedia oggi. Il tempo che è servito a “incastrare tutti i pezzi” per poter organizzare l’uscita con gli ospiti della struttura. Il tempo che in questo pomeriggio è passato veloce, fra amici, familiari e volti nuovi.

Il tempo, così prezioso per tutti e così facilmente spendibile per regalare emozioni. Un dono grande. Incontrarsi e condividere queste emozioni con chi vive esperienze simili aiuta ad arricchire e ad accrescere queste emozioni. Incontrare il territorio e sentirsi parte di una comunità regala senso e significato alla vita. Per gli ospiti della RSAO di Tione e per gli amici delle APSP presenti è stato un pomeriggio speciale che si è concluso con una dolce merenda per tutti, che ha messo a diretto contatto ragazzi e ‘nonni’ in un’atmosfera di entusiasmo e sana allegria.