31
Tue, Mar

Maltempo, chiusi i passi Fedaia, Pordoi,  Valles e Rolle. Neve sopra gli 800 metri. Quasi mezzo metro di neve a Passo Campo Carlo Magno

In Trentino
Typography

Come previsto e annunciato, in quota sta nevicando e su alcune delle strade c'è neve al suolo, anche se su tutte le strade sono all’opera i mezzi del dispositivo che la Provincia autonoma di Trento attiva normalmente in questi casi. Si raccomanda quindi di viaggiare con prudenza e con l’attrezzatura invernale prevista, ovvero gomme da neve o catene a bordo, che devono anche essere montate, in caso di neve, per affrontare le strade alle quote più alte, come indica anche l’apposita segnaletica. In alcuni casi, se nevica, è fatto divieto, anche in questo caso segnalato a valle, di transito ai mezzi più pesanti e agli autoarticolati.

 

Dalle ore 18 sono chiusi i passi Fedaia, Pordoi (lato veneto) e Passo Valles (pericolo caduta piante sul lato Veneto). Dalle ore 19 verrà chiuso anche il Passo Rolle (dal passo a San Martino) per pericolo valanghe. Appena le condizioni meteo lo permetteranno, verranno avviate le operazioni di distacco programmato. E' stata chiusa anche la provinciale di Stavel tra Velon (Zona Vermiglio) e l’innesto sulla statale 22 Tonale - Mendola (Km 155) per caduta piante.

 

In val Rendena è attivo il posto di presidio a Carisolo verso S. Antonio di Mavigliola lungo la SS 239. Dalla serata di ieri sono caduti fino a circa 50 cm nella zona di Passo Campo Carlo Magno e M. di Campiglio.