10
Fri, Jul

Incidente tra Stenico e Ponte Arche. Anziano finisce con l'auto nel Sarca. Elitrasportato al Santa Chiara

Esteriori
Typography

 

Versa in gravi condizioni al Santa Chiara di Trento un anziano originario di Stenico ma residente  in città che  questa sera  poco dopo le 18 è finito nel  fiume Sarca al volante della sua Audi. La  vettura  si è capovolta più volte per una  trentina di metri andandosi a fermare sul greto del torrente.

Stando ai primi riscontri effettuati  sia dal corpo di Polizia locale di stanza a Tione che dai vigili del fuoco di Bleggio Inferiore  l'ottantaduenne potrebbe essere stato colto da  malore e dopo aver perso il controllo della vettura sarebbe deragliato lungo l'argine sottostante per almeno una trentina di metri. L'incidente  si è verificato quasi all'altezza dell'ultima curva lungo la provinciale numero 249  tra Stenico e Ponte Arche dove il pensionato si stava dirigendo.

  “A dar man forte a noi – dice il comandante dei vigili del fuoco di Bleggio Inferiore  Giordano Roversi - parecchi  colleghi di Stenico e il corpo di polizia locale nonché  una squadra di sommozzatori provenienti dal  permanente di Trento e diversi ambulanzieri”.

 

Ancora Roversi:“Si è lavorato per più di un'ora utilizzando le pinza idraulica affinché l'anziano potesse essere estratto dall'abitacolo  considerato che le lamiere lo avevano avvolto”. L'uomo al momento non era cosciente e le sue condizioni sono apparse subito gravi. Dopo le prime cure del medico rianimatore è stato trasportato al Santa Chiara.