10
Mon, Aug

Temporale disastroso ieri pomeriggio nelle Esteriori, danni a culture, strade e impianti. Le foto

Esteriori
Typography

 

Così recitava ieri un comunicato stampa della Provincia di Trento:

Allerta ordinaria, gialla, per maltempo fino al 24 luglio”

Il Dipartimento della Protezione civile trentina emette un avviso di Allerta ordinaria, gialla, su tutto il territorio provinciale. Le previsioni meteo indicano una fase di tempo instabile fino a venerdì 24 luglio. Sono previsti temporali sparsi che localmente potranno risultare di forte intensità, accompagnati da grandine, raffiche di vento. Nelle giornate di oggi, mercoledì e giovedì i temporali, in lento movimento verso est, si svilupperanno soprattutto nel pomeriggio e nelle ore serali, mentre al mattino e durante la notte, pur non potendosi del tutto escludere, saranno meno probabili. Venerdì il transito di un fronte freddo potrà dar luogo a rovesci e temporali più diffusi fin dalle prime ore del mattino, con fenomeni attesi in esaurimento in serata.”

 

Ed eccolo ieri pomeriggio, puntuale, il temporale estivo che ha colpito particolarmente le Esteriori: tra i Comuni più coinvolti sicuramente Bleggio Superiore, Fiavè e Comano Terme. Un temporale estivo in piena regola; non potevano non mancare una buona dose di grandine e forti raffiche di vento.

 

 

Problemi nella viabilità a Cavrasto dove la strada è stata chiusa temporaneamente; ed ancora, appena sopra, problemi sulla via che porta in Val Marcia.

Il forte vento ha poi causato la caduta di tre pali del telefono tra gli abitati di Tignerone e Cillà. Questa mattina già all'opera per il ripristino.

 

Le coltivazioni ugualmente punite: mais, marano, viti, patate, barbabietole. Di seguito le foto di un campo di marano.