16
Thu, Sep

Domenica agrodolce per le due compagini giudicariesi.  Calciochiese e Comano Terme Fiavè a ritmo alternato

Calcio
Typography

Quando vince una, perde (o pareggia) l’altra. È questo l’andamento costante che le due compagini giudicariesi impegnate nel massimo campionato regionale d’Eccellenza hanno mantenuto fino a questo momento della stagione. Anche nell’ultima giornata, la diciannovesima, il verdetto del campo ha emesso due risultati totalmente opposti.

A sorridere questa volta, a differenza della precedente giornata, è il Comano Terme Fiavè che nella prima uscita davanti al pubblico amico ha superato per 3 a 2 gli altoatesini del San Paolo. Un match dominato per lunghi tratti dalla squadra di mister Luca Celia che ottiene così tre punti fondamentali in ottica salvezza.

Beffa finale invece per gli storesi del Calciochiese che tornano dalla lunga trasferta di San Martino con una bruciante sconfitta. All’ultimo secondo infatti, dopo una partita priva di particolari emozioni, è arrivato il gol decisivo dell’uno a zero degli altoatesini abili a trasformare un rigore concesso dal direttore di gara in piena zona cesarini. Una sconfitta che rifila nuovamente, vista anche la netta vittoria dell’Anaune Val di Non contro la Rotaliana, la compagine di Mister Fabio Berardi al terzultimo posto. Urge quindi un cambio di rotta per Capitan Zaninelli e compagni che, domenica dopo domenica, stanno trovando diversi ostacoli nella corsa verso l’ostica salvezza.