10
Mon, Aug

Marcialonga unica al mondo, domenica la ski-marathon per eccellenza. Al via 7.500 fondisti provenienti da 33 nazioni

Sci
Typography

Al via ci sarà l’élite del fondo mondiale, oltre ad una miriade di titolati personaggi, tra i quali Antonio Rossi, Cristian Zorzi, Jury Chechi e Paolo Bettini a percorrere i 70 km di gara in staffetta, e l’ex portiere dalla nazionale Francesco Toldo. Un evento straordinario che porterà ai nastri di partenza di Moena (arrivo a Cavalese) 7.500 fondisti provenienti da 33 nazioni. “Mai come quest’anno abbiamo sentito vicino a noi le istituzioni – afferma il presidente Angelo Corradini. - Non so come abbiamo fatto a completare tutta la pista, ma ce l’abbiamo fatta”. Al via i vari Petter Eliassen, leader del circuito Visma Ski Classics, i compagni di squadra Simen Oestensen, Morten Eide Pedersen, il tre volte campione della Marcialonga Tord Asle Gjerdalen, Britta Johansson Norgren, Andreas Nygaard e il vincitore della passata edizione Ilya Chernousov.