27
Sun, Nov

Orgoglio dagli Amici Nuoto Riva per Helene Giovanelli e gli altri atleti con la maglia azzurra

Sport
Typography

 

In casa Amici Nuoto Riva si aspettava questa notizia da qualche mese, oggi si corona un percorso iniziato qualche anno fa: era il 2013 per la precisione quando tre atleti ANR iniziavano a rappresentare la squadra ai campionati italiani di categoria a Rovereto. Sono passati 9 anni da allora, e il sodalizio gardesano presieduto da Luciano Rigatti può affermare con orgoglio che ai campionati mondiali di nuoto per salvamento, che si svolgeranno in casa a Riccione dal 26 settembre al 2 ottobre, saranno ben 4 gli atleti di Amici Nuoto Riva a vestire la maglia azzurra.


 

 

Amici Nuoto Riva risulta così la società con il maggior numero di atleti convocati, considerando sia la squadra assoluta che quella giovanile.

Dopo i successi ai campionati europei dell’anno scorso e visti gli ottimi miglioramenti ottenuti in questa stagione arrivano le conferme nella nazionale assoluta per Helene Giovanelli (reduce anche dalle 3 medaglie ai World Games) e Cornelia Rigatti.

Helene Giovanelli tesserata ANR dalla stagione 2012/2013, primatista italiana assoluta dei 50 manichino, detentrice della seconda prestazione italiana di sempre nei 100 percorso misto, primatista mondiale giovanile della staffetta 4x50 ostacoli, 4 record italiani assoluti nelle staffette della nazionale, 4 record italiani individuali e 9 di staffetta, 17 medaglie internazionali di cui 1 argento e 2 bronzi ai recenti World Games di Birmingham (USA), 92 medaglie ai campionati italiani, di cui 8 titoli italiani assoluti e 26 di categoria.

Cornelia Rigatti tesserata ANR dalla stagione 1998/1999, 13 medaglie internazionali, tra cui detentrice in carica dei titoli europei di oceanwoman, tavola e staffetta oceanwoman; 38 medaglie ai campionati italiani, di cui 7 titoli italiani assoluti e 2 di categoria.

Dopo le convocazioni agli europei giovanili di Elena Spagnolo nel 2018 e di Helene Giovanelli nel 2019, Amici Nuoto Riva sarà rappresentata nella nazionale youth (a 8 anni di distanza dagli ultimi mondiali giovanili in Olanda) da Diego Ferrari ed Eleonora Turrini.

Diego Ferrari (classe 2006) il più giovane tra gli azzurrini convocati, tesserato ANR dalla stagione 2012/2013, aveva già ottenuto una convocazione in questa stagione in occasione della tappa di Lignano Sabbiadoro dell’Italian Ocean Cup. Al suo attivo si contano 12 medaglie ai campionati italiani (19° posto medagliati ANR) di cui in mare: a livello assoluto 1 oro, 1 bronzo e di categoria 5 ori, 4 bronzi. A cui aggiunge in piscina 3 bronzi di categoria. Al recente campionato italiano di Gorizia ha ottenuto il tempo limite per i campionati italiani assoluti nei 100 percorso misto.

Eleonora Turrini (classe 2004) tesserata ANR dalla stagione 2011/2012, 2 record italiani di staffetta, 23 medaglie ai campionati italiani, che la posizionano a 9° posto della classifica dei medagliati ANR, di cui in mare: a livello assoluto 1 oro, 3 bronzi e di categoria 2 argenti, 2 bronzi. A cui aggiunge in piscina 4 ori, 9 argenti e 2 bronzi di categoria. Al recente campionato italiano di Gorizia ha ottenuto il tempo limite per i campionati italiani assoluti nei 50 manichino. In questa stagione due medaglie nelle bandierine sulla spiaggia all’Italian Ocean Cup: oro nella tappa di Lignano Sabbiadoro e bronzo a Castiglione della Pescaia.