10
Mon, Aug

Stedile a Campiglio, dopo il rinnovo, la riapertura della gioielleria-orologeria

Campiglio
Typography

 

MADONNA DI CAMPIGLIO – È stata riaperta lo scorso 18 luglio e presentata ufficialmente agli amici, ai clienti, agli ospiti e a chi ama le cose belle e preziose, il sabato successivo. Il riferimento è all'attesa inaugurazione della nuova gioielleria-orologeria Stedile che si è nuovamente affacciata sul centro di Madonna di Campiglio con le sue peculiari caratteristiche risultato dell'unione tra tradizione, esclusività delle proposte – gioielli unici e di gran classe, ideali per ogni tipo di occasione – e attenzione verso il cliente. Se la “perla” ai piedi delle Dolomiti di Brenta si distingue anche per la ricercatezza e la qualità dello shopping, lo deve a negozi come questo e a commercianti come la famiglia Stedile che periodicamente investono, innovano, migliorano, cambiano. In passato con il fondatore Giuliano Stedile, oggi con il figlio Roberto affiancato dalla gentile presenza della mamma Palmira e supportato da uno staff molto preparato, la gioielleria-orologeria di viale Dolomiti di Brenta si conferma luogo di stile e raffinatezza. Di pochi anni fa è la realizzazione di uno spazio interno dedicato agli orologi Rolex che ha permesso a Stedile di diventare uno tra gli esclusivi shop Rolex & Tudor presenti nel mondo, i soli a poter vendere orologi di questo prestigioso brand e a poterne effettuare la manutenzione.

Il nuovo progetto ha cominciato a delinearsi nell'autunno 2019 – racconta con una nota d'emozione Roberto Stedile – quando con Bruno e Alessandro (Martini Mobili Campiglio) abbiamo cominciato a ragionare sulle prime idee e poi a dare loro una forma sempre più definitiva. I lavori avrebbero dovuto iniziare dopo Pasqua, ma poi il dramma dell'emergenza sanitaria e il lockdown si sono presentati come un imprevisto inaspettato e di gran peso”. Niente ripensamenti, però. Roberto, con coraggio, ha confermato il progetto e appena è stato possibile ha cominciato a smontare il negozio “vecchio”. “Durante i lavori, che hanno occupato 3 mesi interi – prosegue il proprietario – ho conosciuto professionisti di prim'ordine, una famiglia di persone straordinarie che hanno lavorato con grande attenzione per curare al meglio ogni più piccolo dettaglio. Per questo motivo ho voluto questa inaugurazione, che definirei atipica, con gli invitati più importanti che non sono i clienti top, ma gli artigiani, i nostri artigiani (Martini Mobili Campiglio, Bruno Stablum-Falegname, Troggio Graniti e Vetreria Benedetti), coloro che hanno lavorato mettendo in campo esperienza e competenze per creare il nuovo negozio”.

Gli spazi interni sono stati ridisegnati e rivestiti in legno. Lo stile è contemporaneo, minimalista, ma il materiale scelto per vestire la nuova boutique evoca il ricordo del bosco e della natura. Nelle vetrine, attentamente studiate anche dal punto di vista tecnologico, risaltano i ripiani espositivi in granito nero.

Famiglia Stedile al completo, autorità schierate, artigiani orgogliosamente presenti, clienti e amici a disegnare un abbraccio all'esterno della boutique. Il taglio del nastro rosso teso all'ingresso non può mancare e ufficializza l'inaugurazione. Poi, per tutti i presenti, a piccoli gruppi in rispetto delle normative anti Covid-19, è un tuffo nel prezioso luccichio di gioielli e orologi presentati un una location da sogno.