24
Thu, Sep

Congratulazioni Yeman Crippa! E buona fortuna al gruppo di atleti sponsorizzati Apt

Campiglio
Typography

 

 

Due record italiani sbriciolati e migliorati nell’ultimo anno, dopo che i leggendari primati italiani dei 10mila e 5mila metri firmati da Salvatore Antibo erano stati fermi per trent’anni. A renderli più veloci è stato il trentino che viene dall’Etiopia Yemaneberhan Crippa. Il record dei 10mila lo ha conquistato ai Mondiali di Doha lo scorso anno (27’10’’76), quello dei 5mila pochi giorni fa al Meeting di Ostrava (13’02’’26).

Un’occasione, questo record che ha entusiasmato tutti i sostenitori di Crippa e dell’atletica leggera italiana, che permette all’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena (Apt) di complimentarsi con il mezzofondista Azzurro e anche di riparlare del progetto in essere di sponsorizzazioni degli atleti locali.

Da sei anni Apt sostiene i giovani campioni e talenti dello sport che vivono o hanno legami con il territorio, fanno parte dei team nazionali e partecipano alle competizioni dei più importanti circuiti nazionali e internazionali.

Oggi, gli atleti ambasciatori nel mondo di Madonna di Campiglio-Pinzolo-Val Rendena sostenuti da Apt sono: Yemaneberhan Crippa (atletica leggera, primatista italiano dei 10mila e 5mila metri, medaglia di bronzo nei 10mila metri piani agli Europei di Berlino 2018), Cesare Maestri (corsa in montagna, vice-campione del mondo con la medaglia d’argento conquistata in Patagonia nel 2019), Laura Pirovano, (sci alpino, oro ai Mondiali juniores in slalom gigante), Cecilia Maffei (short track, medaglia d’argento in staffetta alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018, Alberto Maffei (snowboard, 1 secondo posto in Coppa Europa), Filippo Zamboni (sci d’erba, secondo nella classifica generale di Coppa del Mondo Junior 2018), Caterina Pezzarossi (pattinaggio artistico), Michele Valerio (skiroll, vincitore della Coppa Italia junior nel 2019).

Otto atleti ai quali l’Azienda per il Turismo augura, alla fine di questa particolare estate e in vista dei prossimi impegni agonistici, “buona fortuna”, rinnovando la propria volontà di essere a fianco dei talenti dello sport.

 

«Con questa iniziativa, che si rinnova anno dopo anno – spiega Tullio Serafini, presidente dell’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena – intendiamo valorizzare i giovani e sostenere le promesse del mondo sportivo. Così, attuiamo anche un’integrazione tra il turismo e gli sport, sia invernali che estivi. Il nostro territorio è una straordinaria palestra a cielo aperto per praticare tutte le attività outdoor legate alla montagna e anche per allenarsi, come ci dimostrano i nostri atleti. Quali testimonial migliori di loro possono dunque raccontare questi aspetti della nostra destinazione turistica ai nostri numerosi ospiti? Anche per questo motivo è giusto essere al loro fianco».