02
Mon, Aug

Al via la nuova stagione nell'Outdoor Campiglio Dolomiti di Brenta: le novità dal 5 giugno

Campiglio
Typography

 

LO SPETTACOLO DELLE DOLOMITI

Sabato 5 giugno 2021 l’Outdoor Campiglio Dolomiti di Brenta apre la stagione delle vacanze con una nuova campagna di comunicazione.
Sconto del 10% sui biglietti estivi per chi acquista e attiva la card SkiArea Campiglio Pay Per Use già da quest’estate.

Funivie Folgarida Marilleva spa, Funivie Madonna di Campiglio spa e Pinzolo Funivie spa, società trentine che compongono l’Outdoor Campiglio Dolomiti di Brenta, si uniscono al profondo cordoglio per le vittime e i feriti del tragico incidente occorso alla funivia Stresa-Mottarone. Per le tre società funiviarie la sicurezza dei propri ospiti è un aspetto fondamentale che viene curato con la massima serietà e attenzione attraverso costanti attività di manutenzione, verifiche e controlli quotidiani e interventi periodici di revisione, ammodernamento e rinnovo. Queste azioni e il rispetto delle normative rendono gli impianti a fune tra i mezzi di trasporto più sicuri.


 

INIZIA IL COUNTDOWN

Da sabato 5 giugno 2021, nell’area naturale vocata agli sport all’aria aperta che si sviluppa tra le montagne della Val Rendena e della Val di Sole, riprendono a funzionare le cabinovie Daolasa 1 e Daolasa 2 a Folgarida Marilleva, seguiranno la cabinovia del Grosté, a Madonna di Campiglio e la telecabina Pinzolo – Prà Rodont, a Pinzolo, a partire dal 19 giugno.

Il 26 giugno aprirà la seggiovia Prà Rodont – Doss del Sabion, a Pinzolo, il 1° luglio, quindi, le telecabine Folgarida e Panciana e il 3 luglio, infine, le cabinovie Spinale, 5 Laghi e Pradalago, a Madonna di Campiglio.

L’Outdoor Campiglio Dolomiti di Brenta, con i suoi impianti di risalita, i rifugi, una rete di sentieri unica in Europa, le strutture alberghiere è quindi pronta per l’estate 2021 che inizia sotto il segno di una nuovissima campagna di comunicazione che mette al centro lo spettacolo delle Dolomiti di Brenta.



GODITI LO SPETTACOLO DELLE DOLOMITI”

La campagna di comunicazione, ideata dall’agenzia Real Web, parte da un presupposto: le Dolomiti, patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, sono uno spettacolo tra i più incredibili della natura che, in questi lunghi mesi di lockdown, non abbiamo potuto ammirare. Ora che si torna finalmente a respirare l’aria fresca dell’alta montagna trentina, l’Outdoor Campiglio Dolomiti di Brenta invita tutti a godersi di nuovo la magia della roccia bianca dolomitica che muta colore al mutare delle ore del giorno. La cabinovia diventa, quindi, un palcoscenico, privilegiato, dal quale è possibile contemplare una magia unica, che ogni giorno si rinnova regalando emozioni che riempiono il cuore. Il turista torna così a vivere la montagna in maniera piena, con i suoi spazi aperti e in una natura autentica. La cabina della funivia è un palco di teatro mobile che via via porta i turisti da Folgarida Marilleva, Madonna di Campiglio e Pinzolo verso uno scenario unico. I soggetti rappresentati dalla campagna sono il target tradizionale del turismo estivo dell’Outdoor Area: escursionisti e sportivi – biker ma non solo -, famiglie che desiderano il relax di una vacanza lenta, e quanti sono alla ricerca di esperienze esclusive. La campagna si pone in continuità con il lavoro prezioso di promozione della destinazione turistica promossa dalle Apt di riferimento (Madonna di Campiglio e Val di Sole) e da Trentino Marketing e vivrà attraverso i canali tradizionali, con inserzioni sulle testate giornalistiche ma anche online.



UNA VACANZA IN PIENA SICUREZZA

Mentre turisti e visitatori si preparano a divertirsi sulle montagne di Folgarida Marilleva, Madonna di Campiglio e Pinzolo, l’Outdoor Campiglio Dolomiti di Brenta sta definendo ogni minimo dettaglio per consentire ai propri ospiti di vivere una vacanza in piena sicurezza, e al tempo stesso, senza stress. Allo scopo, saranno adottate una serie di misure nel rispetto delle direttive nazionali e provinciali emesse a contenimento della pandemia:

Accesso agli impianti:

  • per le cabinovie e le funivie la portata massima prevista è pari al 50% della capienza e si accede con l’obbligo di indossare la mascherina chirurgica. I finestrini rimarranno aperti per garantire il maggior ricambio d'aria.

  • per le seggiovie la portata massima è pari al 100% con l’obbligo di indossare la mascherina chirurgica. Nel caso in cui si renda necessario abbassare le cupole paravento la portata sarà ridotta al 50%.

     

Sanificazione:

Gli ambienti e le superfici degli impianti di risalita saranno igienizzati e sanificati quotidianamente per garantire una maggiore sicurezza.

SKIAREA CAMPIGLIO PPU

Per i propri ospiti l’Outdoor Campiglio Dolomiti di Brenta riserva un’offerta speciale. Chi acquisterà e attiverà una SkiArea Campiglio Pay Per Use già a partire dall'estate 2021 beneficerà di uno sconto immediato del 10% sull'acquisto dei biglietti estivi. Un modo questo per incentivare l’utilizzo del sistema di vendita online di ticket e skipass in vista anche della prossima stagione invernale: l’acquisto online sarà infatti il metodo privilegiato per l’ottenimento dei pass considerato che gli accessi saranno a numero chiuso e vigerà l’obbligo di prenotazione. La card – un pass “Pay per Use” che consente di “pagare quello che si usa” - avrà validità fino alla chiusura della stagione invernale 2021/2022 e si potrà utilizzare per gli impianti di risalita di Folgarida Marilleva, Madonna di Campiglio e Pinzolo e nella SkiArea Pejo 3000. Non è prepagata e consente di pagare la tariffa più conveniente disponibile rispetto al tempo effettivamente utilizzato.

 

COME FUNZIONA SKIAREA CAMPIGLIO PPU

Ottenere SkiArea Campiglio PPU richiede pochi, semplici passaggi. Basta registrarsi sul sito mypass.ski o scaricare la AppMyPass Ski, inserire i propri dati anagrafici, abbinando il numero della propria carta di credito, e selezionare la modalità di consegna della card, che potrà avvenire direttamente a casa o presso le biglietterie di Folgarida Marilleva, Madonna di Campiglio, Pinzolo e Peio. Ogni card richiesta ha un costo di 10 euro e dovrà essere attivata inserendo il codice posto sul retro e associando il profilo dell’acquirente. Dopodiché, la card permetterà l’accesso diretto agli impianti di risalita.

Ciascuna card è nominativa, personale e non trasferibile: a ogni account sarà possibile abbinare fino a 5 profili personali suddivisi fra Adulti, Junior e Bambini. Al termine di ogni giornata di utilizzo degli impianti a fune, sarà applicata la tariffa più conveniente tra quelle previste (corse singole, a ore o giornaliero): nel caso di più utilizzi su diverse giornate consecutive, invece, sarà addebitata la tariffa dello skipass o del ticket plurigiornaliero, ma sempre nella formula più vantaggiosa. La card SkiArea Campiglio Pay Per Use ha due soglie massime di spesa (si veda la tabella sottostante). Sarà tenuta traccia dell’ammontare di spesa dei pass nelle località della Skiarea Campiglio (Madonna di Campiglio, Folgarida Marilleva, Pinzolo, Pejo) e una volta superata la prima soglia di spesa, diversa per ogni categoria, si otterrà uno sconto dell’80% sugli accessi agli impianti successivi. Al raggiungimento della seconda soglia l’accesso sarà gratuito.

Per maggiori informazioni SKI.IT





SOGLIE MASSIME DI SPESA

CATEGORIE MYPASS

1° TETTO MAX DI SPESA

2° TETTO MAX DI SPESA

Adulto

600,00

800,00

Senior(nati prima del 30.11.1956)

480,00

640,00

Supersenior (nati prima del 30.11.1946)

420,00

560,00

Junior Under24 (nati dopo il 30.11.1997)

480,00

640,00

Junior Under16 (nati dopo il 30.11.2005)

300,00

400,00

Bambino (nati dopo il 30.11.2013)

180,00

240,00

Bambino accompagnato(nati dopo il 30.11.2013)

0,00

0,00