25
Tue, Jun

A Madonna di Campiglio, la primavera è con la neve fresca. Aperti gli impianti del Grostè fino al 28 aprile  

Campiglio
Typography

Sono 80 i centimetri di neve fresca che la perturbazione di ieri ha portato sulle piste di Madonna di Campiglio, un po' meno in paese. Il risultato? Un paesaggio invernale, da favola, che invita alle ultime sciate di stagione e assicura l'apertura di piste e impianti per tutto il mese, fino alla data del 28 aprile, come stabilito lo scorso autunno.

A Campiglio la primavera è con la neve e sugli sci, accompagnata da eventi, occasioni di divertimento, esperienze gourmet, shopping e altro ancora che proseguono anche in queste settimane.

Iniziate martedì, si concluderanno domani le Finali della Ismf-Ski Mountaineering World Cup, la Coppa del Mondo di sci alpinismo già matematicamente assegnata al valtellinese Robert Antonioli.

Sempre nel weekend, solidarietà in pista con "Sciare col cuore" e le gare che vedranno confrontarsi i vari sci club d'Italia in nome dell'altruismo e con l'obiettivo di raccogliere fondi per l'Admo (Associazione donatori midollo osseo). Il 13 e il 14 aprile andrà invece in scena la 12esima edizione del "Super Grostè," l'evento che segna il percorso di avvicinamento alla fine della stagione invernale. Gli ingredienti? Una gara di slalom gigante di sci su lunga distanza e un banked slalom di snowboard, tanta festa e tanto divertimento per tutti.

In calendario, per chi ama lo sci, c'è ancora un'interessante settimana "Free ski", dal 7 al 14 aprile.