25
Tue, Jun

Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, Tullio Serafini nuovo Presidente?

Campiglio
Typography

Si è tenuta ieri a Madonna di Campiglio presso la sala della Cultura del Centro Rainalter l'assemblea della Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena Azienda per il Turismo Spa. L’assemblea ha eletto il nuovo Cda che sarà composto da Valeria Alessio (commercianti Campiglio), Cecilia Maffei (consorzio operatori Pinzolo-Val Rendena), Christian Armani(albergatori Campiglio - S. A. di Mavignola), Diego Durini (comparto extra-alberghiero), Bruno Felicetti (Funivie Campiglio), Roberto Serafini (Funivie Pinzolo), Andrea Sini (associazione Scuole di sci), Matteo Amadei (consorzio per il turismo Pinzolo-Val Rendena), Francesco Ballardini (commercianti Campiglio), Giulia Collini (albergatori Campiglio - S.A. di Mavignola), Francesco Gatta (albergatori Campiglio - S.A. di Mavignola), Daniele Maestri(consorzio per il turismo Pinzolo-Val Rendena), Martina Marcora (commercianti Campiglio), Stefano Maturi (consorzio per il turismo Pinzolo-Val Rendena), Andrea Pedretti (consorzio per il turismo Pinzolo-Val Rendena), Joseph Masè (Parco Naturale Adamello Brenta),  Michele Cereghini ( Comune di Pinzolo),  Federico Dallavalle (comuni della Val Rendena), Tullio Serafini (Comune di Tre Ville) e Mauro Collini (Consorzio Pro loco Val Rendena).  

Escluso dai giochi Adriano Alimonta ora tra i membri del Cda si cerca il nome del Presidente dell’Apt. 

Vista la volontà del nuovo consiglio di amministrazione eletto di tornare ad un Apt con una governance politica di indirizzo e una struttura tecnica ben distinta uno tra i più accreditati ad essere nominato Presidente sembra essere Tullio Serafini, vicesindaco di Tre Ville, da sei anni nel Cda di Apt Madonna di Campiglio, Assessore al Turismo prima del Comune di Ragoli poi di Tre Ville, ex albergatore di Campiglio, maestro di sci, con esperienza nel campo amministrativo e una spiccata sensibilità in ambito turistico. Dalle prime indiscrezioni sulla sua figura sembrano convergere sia le categorie economiche sia le amministrazioni. Il Vicesindaco di Tre Ville ha dato la disponibilità ma la decisione verrà presa nella prima riunione del Cda che si terrà venerdì 19 aprile che dovrà indicare il Comitato esecutivo ed eleggere il Presidente che rimarrà in carica 3 anni.