11
Sun, Apr

C'è sempre voglia di festeggiare il Pesce d'aprile: la sorpresa a Storo questa mattina

Storo
Typography

 

STORO. Anche quest'anno, fantasia, ironia e tradizione legata al primo giorno di aprile a Storo non sono state smentite.

 

 

E così la scorsa notte nella centralissima Piazza Francesco Cortella - un tempo Piazza 16 giugno 1915 - c'è stato chi ha scelto di usufruire di quella ingombrante piattaforma in cemento (davanti a casa Grassi ) per creare un angolo dal sapore balneare ispirato al governo cittadino precedente.

Mancava solo l'acqua - anche se la fontana poi non è tanto distante - affinché ci fossero altri vogliosi di azzardare una mini immersione.

 

Sono almeno trent'anni che in occasione di questa ricorrenza Storo riserva sempre qualcosa che si rifà ad avvenimenti e situazioni di paese: nemmeno il Coronavirus è riuscito a fermare la voglia di festeggiare questa tradizione.