23
Sun, Jan

Alessandro Giacco riconfermato per altri cinque anni al comando dei pompieri di Storo

Storo
Typography

 

 

 

STORO. Nelle intenzioni di Alessandro Giacco la volontà di ricandidarsi al comando dei vigili del fuoco volontari di Storo sembrava non prevalere, per dedicare tempo ad impegni di lavoro e famiglia. Ma lo scorso venerdì il comandante uscente è stato riconfermato a stragrande maggioranza, con massima assicurazione di appoggio da parte dei suoi colleghi.

 

 

A tranquillizzare e sostenere la sua seconda investitura c'era non solo il sindaco Nicola Zontini ma anche l'ispettore distrettuale Andrea Bagattini e il delegato comunale per la Protezione Civile Francesco Romele. “ Direi che ad Alessandro, per come ha operato in quest'ultimo mandato, una riconferma andava quasi imposta” avverte lo stesso Romele e aggiunge: “Caserma, uomini e mezzi siamo ormai a livelli professionali”.

 

Due invece le novità emerse tra i graduati: Michele Mezzi e Michele Giacometti - quest'ultimo fino ieri segretario - saranno i nuovi capi squadra avendo dalla loro professionalità e conoscenza pratica.

Nel contempo Maurizio Giovanelli, che per 15 anni ha rivestito il ruolo di caposquadra con impegno e competenza, continuerà a garantire la sua presenza dentro il corpo come vigile semplice.

 

Come Amministrazione comunale siamo onorati e orgogliosi dell'operato dei nostri volontari perchè non manca occasione in cui dimostrano di esserci in modo tempestivo anche nelle occasioni meno belle” - ha fatto intendere il Sindaco.

 

Compito e presupposto del direttivo sarà quello di proseguire l'importante percorso di formazione intrapreso da qualche anno onde garantire la piena operatività dentro l'istituzione i cui interventi nel corso dell'anno rasentano oramai le tre cifre.