10
Mon, Aug

Appuntamento con Lappi. Ieri sera la serata a tema “I ponti delle Giudicarie Esteriori”

Esteriori
Typography

Si è tenuta ieri sera la videoconferenza di Lappi, in collaborazione con l'associazione Giovane Judicaria. Un inzio un po' povero di partecipanti, ad essere sinceri; ma non meno ricco in contenuti.

 

Appoggiato alle sue inseparabili e fedelissime slides, Lappi ha mostrato ai presenti scatti molto interessanti e foto d'epoca. La presentazione ha seguito il percorso della statale Stefanea, da Sarche fino a Ponte Pià, con deviazione a Vigo Lomaso e Stenico.

 

I ponti presi in considerazione: Ponte delle Sarche, passerella del Maso Limarò, Ponte Ballandino o Romano, Ponte delle Terme, Ponte delle Tre Arche, Ponte sul Dal; verso la diga il Ponte del Burrone, Ponte Pià; Ponte del Pilastro a Stenico e Ponte Cajano a Vigo Lomaso. Infine, molto atteso, il dessert con il Ponte dei Servi e la sua modalità di costruzione.

 

Molte le particolarità interessanti riguardanti quest'ultimo. A partire dall'erronea tendenza a chiamarlo “Ponte dei Serbi” e a ricondurre l'etimologia del nome al popolo serbo, il Ponte dei Servi prende il suo nome dal soprastante “Dosso dei Servi”. A testimoniare il tutto uno scritto in latino risalente al Quattrocento, che riporta il nome del dosso.

Grande curiosità per la costruzione vera e propria del ponte: la presenza di un ponte alternativo in ferro, indispensabile al cantiere e oggi abbattuto; il posizionamento delle arcate e l'armatura del ponte, la rapida gettata di cemento da agosto a dicembre; ancora l'unico infortunio su cantiere quello di una falange di un dito di un operaio, allo stesso tempo il numero ridotto di manodopera di otto uomini, puntualmente senza protezioni se non una rete sottostante al ponte.

 

Tutti dettagli molto apprezzati, arricchiti qua e là da aneddoti personali di Lappi: il racconto del nonno morto nella fucina proprio ai piedi del Ponte del Pilastro, le avventure e disavventure lungo la stessa Stefanea, nel corso degli anni da istruttore di guida.

 

Qualche intoppo tecnico, ma nulla di non rimediabile. “Speriamo che al prossimo incontro ci siano più partecipanti” - fa sapere oggi speranzoso Lappi.

Appuntamento venerdì prossimo, ore 20.30, con “La figura del poeta Sicheri”.

Immagini:

in copertina foto del ponte dei Servi in costruzione con particolare su ponte in costruzione e operaio senza misure di sicurezza

Foto 1 Ponte delle Tre Arche con vista su Piazza Mercato

Foto 2 Ponte dei servi dal basso, Foto 3 Ponte dei Servi posizionamento arcate, Foto 4  Ponte dei Servi e ponte in ferro con particolare su rete di sicurezza