23
Sun, Jan

Collegamento ciclopedonale tra Giustino e Massimeno: 2,1 milioni dalla PAT per opere urgenti nei Comuni

Val Rendena
Typography

Ammonta a 2 milioni 186mila euro il valore degli interventi urgenti che la Giunta provinciale ha deciso oggi di finanziare, su proposta dell’assessore agli enti locali Mattia Gottardi.

 

Sei sono i Comuni interessati ad altrettante opere: messa in sicurezza della viabilità a Bieno, riqualificazione di strade e infrastrutture a Commezzadura, completamento della rete fognaria a Isera, nuova strada forestale a Levico Terme, adeguamento delle vasche di accumulo dell’acquedotto a Livo e realizzazione di un collegamento ciclopedonale tra Giustino e Massimeno. “La Giunta provinciale conferma il proprio impegno nel sostenere l’intero territorio, sulla base dei bisogni reali dei cittadini” sono le parole dell’esponente dell’esecutivo.

 

 

I lavori urgenti sono stati ammessi a finanziamento dalla Giunta, a valere sul fondo di riserva. Gli interventi sono stati individuati sulla base delle richieste inoltrate dalle amministrazioni comunali e dopo un’attenta valutazione delle singole situazioni.


Per quanto riguarda interventi su suolo giudicariese, si tratta della realizzazione di un collegamento ciclopedonale tra Giustino e Massimeno.

 

L’intervento consentirà di garantire un adeguato livello di sicurezza negli spostamenti a pedoni e ciclisti, oggi costretti a transitare a bordo carreggiata.