02
Mon, Aug

Ruba una Fiat Panda a Pinzolo e viene arrestato. La conducente si era allontanata per fare la spesa

Pinzolo
Typography

PINZOLO. Nella serata di lunedì, i Carabinieri della Stazione di Carisolo hanno arrestato in flagranza di reato un 27enne della provincia di Brescia, che poco prima aveva rubato una fiat Panda parcheggiata a Pinzolo, in via Bolognin, da una signora che si era recata a fare la spesa.

 

Al ritorno la donna non vedendo l’autovettura dove l’aveva parcheggiata, ha immediatamente richiesto aiuto al numero di pronto intervento e è stata posta in collegamento con la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Riva del Garda, che ha fatto convergere nella zona tre pattuglie impegnate nel quotidiano servizio perlustrativo. I Miliari ricevute le ricerche via radio, hanno delimitato l’area e si sono messi alla ricerca dell’autovettura, che nel volgere di poche decine di minuti hanno intercettato lungo la SS 239.

 

 

Il giovane, resosi conto di essere impossibilitato ad allontanarsi, non ha posto resistenza e è stato arrestato. Ieri pomeriggio ha avuto luogo l’udienza per direttissima, che convalidato l’arresto e preso atto delle ammissioni di colpevolezza dell’indagato, ne ha disposto la liberazione e il rinvio a giudizio per la fine di gennaio presso il Tribunale di Trento.

 

L’immediata allerta ha consentito di intercettare il ladro e restituire il mezzo al consorte della vittima e legittimo proprietario.