26
Sun, May

La Brenta Braü Weizen del Birrificio Val Rendena è la migliore d'Italia. Ennesimo riconoscimento a Rimini per i fratelli Collini

Pinzolo
Typography

È in corso a Rimini l'evento Birra dell’Anno. Ospitato dal Beer Attraction (16-19 febbraio, Fiera di Rimini),è giunto quest’anno alla quattordicesima edizione ed ha decretato le eccellenze nelle produzioni nazionali, distinte in ben 41 sezioni diverse che ben hanno rappresentato il panorama brassicolo contemporaneo, nonché di conseguenza il miglior birrificio d’Italia. Il concorso, organizzato dall’associazione di categoria Unionbirrai, con il supporto di Italian Exhibition Group – Fiera di Rimini, si attesta come la più importante competizione italiana nel panorama della birra artigianale e si è avvalso di una giuria internazionale, composta da circa 100 esperti di settore e degustatori provenienti da tutto il mondo.

I giudici, che si sono riuniti a Rimini per due intere giornate, hanno passato in rassegna ben 1994 birre partecipanti provenienti da 327 produttori in gara, dati che hanno visto un incremento del 20% rispetto alla scorsa edizione. Il premio Birra dell'Anno ha decretato le tre migliori birre artigianali per ogni categoria più eventuali menzioni d'onore per la quarta e la quinta classificata. 

Nella categoria "Birre chiare, ambrate e scure, alta fermentazione con lievito Weizen, uso di frumento maltato, da basso ad alto grado alcolico di ispirazione tedesca (Weizen, Dunkelweizen, Weizenbock)" ha primeggiato il Birrificio Val Rendena  con la sua BRENTA BRAÜ WEIZEN. Un ennesimo riconoscimento al Birrificio di Pinzolo dei fratelli Collini che non fa che confermare l'ottimo lavoro dei ragazzi e l'ottima qualità delle loro birre artigianali.