17
Tue, Sep

Bandi Bim del Chiese, 200 domande, 430 mila euro di contributi elargiti

Valle del Chiese
Typography

Oltre duecento domande per un importo complessivo dei relativi contributi di circa 430'000,00 €. Sono questi i primi due importanti dati che emergono dall’approvazione, avvenuta nell’ultima assemblea del 2018, dei tre bandi indetti lo scorso anno dal Consorzio dei Comuni BIM del Chiese a sostegno di specifici interventi riguardanti l’efficientamento energetico, l’agricoltura locale e le strutture ricettive presenti sul territorio. Nello specifico l’ente che raggruppa le amministrazione comunali Chiesane, guidato dal Presidente Severino Papaleoni, assegna contributi per le seguenti operazioni: installazione di impianti di produzione di energia sostenibile; favorire il recupero del territorio e promuovere lo sviluppo agricolo in Valle del Chiese; adeguamento delle strutture a nuove forme di ricettività turistica. Massiccia adesione per il bando relativo alla riqualificazione energetica che ha registrato ben 191 domande ridotte poi a 189 causa qualche rinuncia. La spesa complessiva prevista si aggira attorno ad un milione e mezzo di cui 344'000 € sono coperti dai contributi concessi dal BIM del Chiese. Buon riscontro anche per il bando riservato agli agricoltori del Chiese che prevede appunto un incentivo per favorire il recupero del territorio e promuovere lo sviluppo di un importante settore: 17 le domande complessive di cui 13 finanziate. Il terzo ed ultimo bando era rivolto infine alle strutture ricettive che operano in Valle del Chiese e volto a favorirne l’adeguamento per incrementare l’offerta turistica introdotta negli ultimi anni. Particolare attenzione agli interventi per i bikers: 6 le domande finanziate dal BIM del Chiese per un importo complessivo di 30'000 €. Ottimo riscontro quindi da parte dei vari soggetti interessanti ai bandi proposti dal BIM del Chiese.