24
Fri, Sep

Grave incidente all'autofficina Fantato: un'auto sbanda e ne colpisce due ferme in sosta. Sul posto anche l'elisoccorso

Val Rendena
Typography

 

BOCENAGO. Grave incidente nel pomeriggio di oggi – lunedì 5 aprile – a Bocenago, dove un'auto è uscita di strada all'altezza del bivio tra la principale SS239 che percorre la Val Rendena e la SP236 che sale verso Bocenago. Coinvolti tre giovani locali.

 

E' accaduto poco dopo le 3.30: una vettura che viaggiava in direzione di Tione è sbandata sulla destra, invadendo il piazzale dell'autofficina Fantato finendo la sua corsa contro altre due auto in sosta. A loro volta le due vetture colpite, in seguito all'urto, sono finite oltre il muro nella parte di piazzale sottostante.

 

 

 

 

Al momento del violento impatto, fortunatamente, nessuna persona sostava in prossimità delle auto. Sull'auto in corsa c'erano tre giovani del posto sulla trentina, uno sarebbe di Pinzolo.

 

La situazione è sembrata subito delicata: due dei tre ragazzi erano incastrati tra le lamiere e richiedevano un intervento immediato. Sul posto due équipe di sanitari con le ambulanze, l'elisoccorso da Trento, i vigili del fuoco di Bocenago come Corpo competente per la zona e il corpo vigili di Pinzolo muniti di pinze idrauliche, la pattuglia della Polizia Locale Giudicarie e la pattuglia dei Carabinieri per i rilievi del caso.

 

Entrambi i ragazzi estratti dall'auto grazie alle pinze idrauliche, sono stati elitrasportati al Santa Chiara di Trento. Le esatte dinamiche dell'incidente rimangono da accertare.