02
Mon, Aug

Niente Fiera del Primo di Maggio a Pinzolo: la pandemia ferma il tradizionale evento

Pinzolo
Typography

PINZOLO. Niente Fiera del Primo di Maggio a Pinzolo. Salta il tradizionale evento che ogni anno attira gente vicina e lontana.

Un vero e proprio momento di ritrovo quello a Pinzolo in occasione dell'1 Maggio: non era però strano pensare che, proprio per la sua portata, l'avvenimento sarebbe stato impossibile nel contesto della pandemia.

Arriva quindi il comunicato ufficiale dal Comune di Pinzolo firmato dal sindaco Michele Cereghini: “Considerata l’estensione della fiera e preso atto dell’alto numero di banchetti che da sempre attirano un importante numero di visitatori tali da rendere impossibile il rispetto delle misure di sicurezza sancite dall’attuale normativa, il Sindaco ordina l’annullamento della Fiera del 1° Maggio 2021 di Pinzolo (TN)”. (qui la normativa completa)


 

Le dimensioni assunte dalla Fiera, d'altra parte, sono davvero enormi: le bancarelle presenti lungo le principali vie del paese sono state oltre 260 in alcuni anni. Si ricordano con un pizzico di nostalgia - variopinte, di ogni tipo, con assortimenti per tutti gusti - assieme ai vivaisti nel piazzale davanti a San Vigilio con piccoli alberi da frutta, piante aromatiche e da appartamento, verdure da trapiantare negli orti e tanti, tanti fiori.

E soprattutto si ricorda la quantità di gente presente, presa a passeggiare tra le bancarelle, tra una chiacchiera e l'altra con conoscenti ritrovati accorsi per l'occasione. Quest'anno purtroppo salta: si attende che ritorni!