27
Sun, Nov

In occasione dei 100 anni dalla nascita di P. Romano Scalfi, “Un amore per la chiesa da Tione alla Russia”

Busa di Tione
Typography

Un importante incontro dal titolo: Padre Romano Scalfi. “Un amore per la chiesa da Tione alla Russia” si terrà sabato 29 ottobre nella chiesa di Tione alle ore 20.30. L'incontro che sarà guidato dall'Associazione Russia Cristiana, permetterà di conoscere questo testimone eminente e nostro conterraneo e allo stesso tempo riflettere sulla situazione attuale della Russia.

La serata è organizzata da i Gruppi Missionari del Territorio Pastorale di Tione, dalla Fondazione  Russia Cristiana. Nei suoi scritti e nelle tante interviste a lui fatte ci sono anche dei particolari interessanti che ci fanno capire quale persona fosse padre Romano: “L'idea di farmi prete mi venne chiara e distinta a circa quattro anni. Nessuno, né prima né dopo, mi incoraggiò a incamminarmi su questa via, ma non venne mai meno, neppure nei momenti di maggior difficoltà, la coscienza di essere chiamato al sacerdozio; neppure quando a dodici anni mi innamorai di una ragazzina, neppure quando in terza ginnasio il rettore mi chiamò per dirmi che non era assolutamente adatto a diventar prete per la mia insubordinatezza. Dopo il mio contributo all’insipienza adolescenziale, in seminario ho tra scorso anni belli, gustosi, in buona compagnia.”

In occasione dei cento anni dalla nascita (1923-di padre Romano, la Fondazione Russia Cristiana offre una selezione di registrazioni audio. La collezione contiene una lezione di padre Scalfi sul significato della missione nella vita cristiana e alcune omelie tratte dalla celebrazione di feste salienti del calendario liturgico. Impreziosisce la raccolta uno spezzone del documentario, proposto sia in formato audio-video che solo audio, in cui padre Scalfi racconta di sé e dell’opera di Russia Cristiana da lui fondata.

 

Padre Romano Scalfi è nato a Tione di Trento il 12 ottobre 1923. È protojerej mitrato, e canonico della cattedrale di Trento. Dopo l’ordinazione sacerdotale a Trento il 27.6.1948, ha studiato a Roma presso il Pontificio Istituto Orientale dal 1951 al 1956, ricevendo un’ampia ed approfondita formazione sulla Russia e sull’Est Europa. Nel 1954 si è laureato in sociologia presso la Pontificia Università Gregoriana.

Nel 1957 ha fondato a Milano il Centro Studi Russia Cristiana, cui ha associato la rivista Russia Cristiana, con l’intento di far conoscere la tradizione letteraria, artistica e religiosa della Russia e di dar voce al samizdat (autoeditoria clandestina) facendosi portavoce della difesa dei diritti religiosi ed umani. 

Negli anni ’80 la rivista, diretta da padre Scalfi, ha preso il nome di L’altra Europa, dal 1991 La Nuova Europa ed è stata pubblicata anche in lingua russa e spagnola.

Nel maggio 2000 padre Scalfi ha curato il libro I Testimoni dell’Agnello. Martiri per la fede in URSS, un importante martirologio ecumenico, frutto di un lavoro di vari anni di ricerca, in cui ha ordinato una massa di nomi e biografie di martiri del XX secolo (provenienti dagli archivi segreti sovietici). P. Scalfi ha curato personalmente un testo di storia della Chiesa cattolica in russo, per ragazzi.

 

Il 13 marzo 2008 è stato insignito del premio Una vita, un’opera conferitogli dalla Compagnia delle opere di Bergamo. È morto a Seriate il 25 dicembre 2016.